Un Musical degli ABBA, “Chess”, per l’Associazione Cardiotrapiantati - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Un Musical degli ABBA, “Chess”, per l’Associazione Cardiotrapiantati

Un musical che fa bene al cuore. Questo, in sintesi, lo spirito della particolare iniziativa organizzata dall’Associazione Cardiotrapiantati Italiani, sezione Senese, la onlus dei trapiantati di cuore di Siena, congiuntamente al professor Sergio Mondillo, direttore della Cardiologia Universitaria dell’AOU Senese. Si tratta di uno spettacolo di beneficenza di grande rilievo con la rappresentazione teatrale di un musical degli ABBA dal titolo “Chess”, realizzato dalla compagnia teatrale di Firenze “Hollywood Boulevard”. Un trailer è visibile visitando il sito web ufficiale www.chessthemusical.it .
Il ricavato della manifestazione, che si articolerà in due spettacoli il 18 e 19 ottobre al Teatro dei Rozzi di Siena, sarà devoluto per l’acquisto di un ecocardiografo per la Cardiologia Universitaria. L’ACTI senese, sin dalla sua nascita, nel 1996, è da sempre vicina ai pazienti che devono affrontare un trapianto di cuore e ai loro familiari, sostenendoli non solo psicologicamente ma anche materialmente. “Mettiamo a disposizione di tutti – spiega Dario Malquori, presidente ACTI Siena – due case accoglienza con 11 posti letto. Abbiamo circa 450 iscritti, mettiamo a disposizione di un giovane cardiochirurgo una borsa di studio e collaboriamo attivamente con altre associazioni, enti e istituzioni per fare informazione su donazione e trapianto d’organi, di fondamentale importanza per offrire una possibilità di vita in più a chi è colpito da malattie terminali”. Gli spettacoli inizieranno alle ore 21, mentre alle ore 20 ai partecipanti sarà offerto un buffet di benvenuto. I biglietti sono in vendita presso la segreteria del CRAL-GSDU c/o Università di Siena, Via Banchi di Sotto, 55 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30. Il costo del biglietto è ad offerta libera.
Ulteriori informazioni possono essere richieste alla segreteria organizzativa dell'evento al numero 334 2366147.