Presentazione del libro “Venti di Motus” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Presentazione del libro “Venti di Motus”

Raccontare in un centinaio di pagine 20 anni di attività di una compagnia di teatro danza che ha al suo attivo quasi 70 produzioni, tra grandi allestimenti e performance brevi, è la sfida che ha raccolto Andrea Mancini, regista, autore, saggista di teatro e docente di Iconografia del Teatro all'Università di Siena. L’espediente è, appunto, quello del ventennale di MOTUS, compagnia nata a Siena nel 1991 e da quasi dieci anni residente presso i teatri comunali, conosciuta come una delle compagnie più interessanti del panorama della danza non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.
VENTI DI MOTUS, questo il titolo ambivalente della pubblicazione, sarà presentato il 15 dicembre prossimo, alle 17,30 nel foyer del Teatro dei Rinnovati, nell’ambito del Progetto di Residenza 2011 della compagnia, con il sostegno del Comune di Siena e della Regione Toscana, alla presenza dell’autore, della compagnia MOTUS e di molti ospiti.  In concomitanza, sarà, anche, allestita una mostra del fotografo Carlo Pennatini.
VENTI DI MOTUS accoglie contributi di critici, artisti, operatori quali Claudio Ascoli, Sissi Abbondanza, Marcello Flores, Manuela Kustermann, Massimo Paganelli, Mauro Pagani, Donatella Pollini, Gabriele Rizza, ed è arricchito da una nutrita galleria fotografica d’autore che ripercorre a ritroso la storia dei tanti spettacoli prodotti. Le fotografie sono di Carlo Pennatini e dei fotografi Mauro Agnesoni, Mauro Batti, Giuseppe D’Ambrosio, Luca Lozzi, Studio Gielle, Luciano Valentini. La pubblicazione, edita dalla casa editrice “La conchiglia di Santiago”, e realizzata con il contributo della Fondazione Montecucco, sarà distribuita su tutto il territorio nazionale in prima edizione dalla CDA di Bologna.
Scrive Andrea Mancini: “Manca la danza, manca la magia degli spettacoli, manca il calore degli applausi. Lo sappiamo, ma siamo solo a Venti di Motus. La prima parola di questo titolo può essere un numero, ma può anche essere fatta d’aria, come il vento appunto: sarà dunque possibile respirare ancora un po’ del ‘vento’ che creano questi uomini e donne in movimento.”
INFO: Centro Internazionale d’Arte tel/fax +39-0577-286980 Web site: www.motusdanza.it
 e-mail: motus_danza@yahoo.it     info@motusdanza.it