"Poeti all'opera", lezioni e ascolti musicali sul libretto come genere letterario - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

"Poeti all'opera", lezioni e ascolti musicali sul libretto come genere letterario

 

Un ciclo di lezioni che guidano all’ascolto della musica e alla conoscenza del testo letterario delle opere più famose, in un percorso che parte dal Medioevo e giunge al Novecento. E’ questa la proposta di "Poeti all’opera", una serie di appuntamenti coordinati dal professor Andrea Landolfi, docente di lingua e letteratura tedesca dell’Università di Siena, che, nell’ambito delle attività del dottorato in studi comparatistici, si concentra contemporaneamente sugli aspetti testuali e musicali dell’opera lirica, una delle espressioni artistiche più tipiche e celebri della cultura italiana.

Libretto e musica sono sempre analizzati nel corso di due appuntamenti consecutivi, che si tengono il primo martedì e mercoledì, e il terzo martedì e mercoledì del mese, attraverso l’intervento di docenti che propongono, nella prima giornata, una riflessione sul testo letterario e sulle fonti, il giorno successivo, l’ascolto guidato di brani scelti di alcune delle opere più famose.

Martedì 24 gennaio, sarà il professor Giacomo Magrini, docente di letteratura comparata dell’Ateneo senese, a presentare l’opera "Così fan tutte" di Mozart, analizzando il libretto di Lorenzo da Ponte. Seguirà l’ascolto musicale il giorno successivo, mercoledì 25 gennaio.

Tutti gli incontri si tengono alle ore 14, nell’aula musica (351) del palazzo San Niccolò.

Il calendario degli appuntamenti, con la stessa cadenza, proseguirà fino al mese di maggio, attraverso alcune delle opere di Haendel, Verdi, Pergolesi, Rossini, Wagner, Offenbach, Berio.

La partecipazione alle lezioni e agli ascolti è aperta al pubblico.