Per Visioni Contemporanee il 20 marzo ai Rozzi va in scena “La Cerimonia” di Oscar De Summa - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Per Visioni Contemporanee il 20 marzo ai Rozzi va in scena “La Cerimonia” di Oscar De Summa

Per la sezione Visioni contemporanee il 20 marzo alle 21,15 sul palcoscenico dei Rozzi va in scena “La Cerimonia” di Oscar De Summa. Insieme a lui, che ne cura anche la regia, Vanessa Korn, Marco Manfredi e Marina Occhionero. “La Cerimonia,” prodotta dal Teatro Metastasio, è il primo spettacolo di una trilogia che indaga le sedimentazioni del mito greco, nella nostra società contemporanea. Un’indagine che si propone di scandagliare l’intimo luogo nascosto dentro di noi in cui non siamo stati capaci di accogliere e comprendere le indicazioni dei miti. I miti rompono gli ingranaggi del tempo cronologico, giacché i personaggi non sono reali, o relativi ad un’epoca o a una cultura, ma sono funzioni. Queste funzioni sono rintracciabili in ogni storia, in ogni parte del mondo e del tempo. Proprio per questo motivo, lì dove non siamo stati capaci di rileggere le forze esistenti e operanti dentro il corpo e la coscienza, ci siamo persi dei passaggi fondamentali che hanno creato aberrazioni contemporanee.
 In questo senso i miti rappresentano una via per indagare i rapporti interni alla famiglia e, quindi, della cellula della società. Biglietti online su www.comune.siena.it>servizi online>biglietteria teatri e museie in vendita telefonica contattando lo 0577 292615/14 - lun/ven 9.30/12.30, esclusi i giorni di apertura della biglietteria del Teatro; oppure acquistabili direttamente al botteghino
lunedì 19 marzo dalle 17 alle 20
 e il giorno della rappresentazione dalle 16 fino all’inizio dello spettacolo (info negli orari di apertura tel. 0577/46960).

Ufficio Stampa Comune di Siena