Il Trio di Parma in concerto a Siena - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Il Trio di Parma in concerto a Siena

Pagine di Dvořák e Beethoven per il Trio di Parma, in concerto a Siena venerdì 20 gennaio nell’ambito della 89ª stagione concertistica Micat in Vertice dell’Accademia Musicale Chigiana. Alle ore 21, sul palco del salone di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89), saliranno Alberto Miodini (pianoforte), Ivan Rabaglia (violino) ed Enrico Bronzi (violoncello), che proporranno al pubblico il Trio n. 4 in mi minore op. 90 “Dumky” di Dvořák e il Trio in si bemolle maggiore op. 97 “Arciduca” di Beethoven.

Il Trio di Parma si è costituito nel 1990. Successivamente ha approfondito la sua formazione musicale con il Trio di Trieste presso la Scuola di Musica di Fiesole e l'Accademia Chigiana di Siena. Nel 2000 è stato scelto per partecipare all'Isaac Stern Chamber Music Workshop presso la Carnegie Hall di New York.

Si è affermato ai Concorsi internazionali Vittorio Gui di Firenze, di Melbourne, della ARD di Monaco, di Lione e al Premio Abbiati. Il Trio di Parma è stato invitato dalle più importanti istituzioni musicali in Italia (Accademia di Santa Cecilia di Roma, Società del Quartetto di Milano, Amici della Musica di Firenze, La Fenice di Venezia, Unione Musicale di Torino, GOG di Genova, Amici della Musica di Palermo, Accademia Filarmonica Romana) e all'estero (Filarmonica di Berlino, Carnegie Hall e Lincoln Center di New York, Wigmore Hall di Londra, Konzerthaus di Vienna, Sala Molière di Lione, Filarmonica di San Pietroburgo, Teatro Colón e Coliseum di Buenos Aires, Los Angeles, Washington, Amburgo, Monaco, Dublino, Varsavia, Rio de Janeiro, San Paolo, Lockenhaus Festival, Barossa e Melbourne Festival). Ha collaborato con molti importanti musicisti; ha effettuato registrazioni radiofoniche e televisive per la RAI e per numerose emittenti estere (Bayerischer Rundfunk, NDR, WDR, MDR, Radio Bremen, ORT, BBC Londra, ABC-Classic Australia). Ha inciso per le etichette Stradivarius (premiato come miglior disco dell'anno 2008 dalla rivista Classic Voice) e Concerto, per la rivista Amadeus e per l’Unicef.

Il Trio di Parma, oltre a un impegno didattico costante nei Conservatori italiani e al Mozarteum di Salisburgo, tiene corsi alla Scuola Superiore Internazionale Trio di Trieste di Duino e alla Scuola di Musica di Fiesole. Ivan Rabaglia suona un Giovanni Battista Guadagnini costruito a Piacenza nel 1744 ed Enrico Bronzi un Vincenzo Panormo costruito a Londra nel 1775.

 

I biglietti per assistere al concerto (interi 25 o 18 euro, ridotti 8 euro per studenti, giovani sotto i 26 anni e over 65) saranno in vendita a Palazzo Chigi Saracini giovedì 19 gennaio dalle ore 16 alle ore 18.30 e venerdì 20 gennaio a partire dalle ore 20.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Accademia Musicale Chigiana, tel. 0577 22091, www.chigiana.it .