Al Teatro dei Rozzi va in scena “Mazzini” - Comune di Siena

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Logo Comune di Siena
 

Al Teatro dei Rozzi va in scena “Mazzini”

La storia risorgimentale raccontata attraverso il patriota e politico che con le sue idee e la sua azione politica contribuì, in maniera determinante, alla nascita dello Stato unitario italiano, è il tema di “Mazzini”, lo spettacolo portato in scena al Teatro dei Rozzi mercoledì 30 novembre alle ore 21.15 dall’associazione culturale Sobborghi. Nella pièce, attorno al personaggio principale, ruotano altre figure dell’epoca, che lo accompagnarono durante la vita.
Una rappresentazione scandita da avvenimenti scenici fuori dal palcoscenico e con tutto il teatro a disposizione, per la regia di Altero Borghi alla ricerca di un continuo coinvolgimento del pubblico.
Mazzini insieme a BirraBarraAmleto e Salgari fa parte della “Trilogia del No”, un progetto culturale sperimentale, con attori e musica live, il cui fattore comune è la risposta negativa a tre quesiti: gli ideali si possono realizzare? La giustizia si può realizzare? La fantasia si può realizzare?
L’intenzione è proprio quella di aprire un dibattito, per far interagire spettatori e attori, che inizierà da Mazzini e ripercorrerà le esperienze teatrali degli anni ’70.
I biglietti possono essere acquistati in prevendita contattando dalle 9.30 alle 12.30 (escluso sabato e domenica) il call center allo 0577 292615-14; chiamando lo 0577/46960; sul sito www.comune.siena.it - servizi on line - biglietteria, oppure in vendita diretta alla biglietteria del Teatro dei Rozzi martedì 29 novembre  dalle 17 alle 20 e mercoledì 30 dalle 16 fino all’inizio della rappresentazione.